Biblioteca provinciale

La Biblioteca Provinciale è nata alla fine degli anni ’70 (con le funzioni delegate alle province dalla legge sulle biblioteche, abrogata nel ’99, L.R. 33/76) con Delibera di Giunta n. 89 del 18 maggio 1978 con il quale si approvò il programma per le biblioteche e gli archivi storici tra cui l’Istituzione della Biblioteca Provinciale.

Caratterizzata fin dall’inizio da un fondo librario specialistico in biblioteconomia, al quale si era aggiunto un fondo di storia locale e un fondo di diritto e amministrazione, a seguito di lavori e vicissitudini, non è mai stata resa pubblica ed utilizzata.

Nel 2005 circa 2000 volumi sono stati affidati alla Biblioteca Civica di Massa per una custodia in concessione di 30 anni.

Circa Dal 2017 è in corso il recupero dei fondi librari originari, ai quali si aggiunge il prezioso fondo librario dell’Ex APT. Tale patrimonio librario, in corso di riordinoe  catalogazione, può essere già parzialmente oggetto di consultazione e prestito.

Le tematiche oggetto della raccolta bibliografica sono le seguenti:

Diritto
Turismo
Storia Locale
Attività amministrativa dell’ente provinciale
Centro Donna e Pari opportunità
Storia della resistenza
Arte

Prossimamente su questa pagina sarà possibile scarticare un primo parziale catalogo, seppur da implementare e revisionare.

 

.

 

Annunci