Biblioteca provinciale

La Biblioteca Provinciale.

Arte, Turismo, Storia locale, Storia della resistenza, Pari opportunità, Amministrazione provinciale ed economia del territorio, queste e molte altre le tematiche di forte interesse degli oltre 2500 volumi raccolti nella rinata Biblioteca Provinciale riallestita nelle splendide sale di rappresentanza di Palazzo Ducale.

Attendeva una sede e una vera valorizzazione fin dal 1996 quando, a seguito dei lavori nel Palazzo Ducale, la Biblioteca Provinciale, nata nel 1978, fu messa da parte e rischiò di essere definitivamente dismessa. Il fondo originario della Biblioteca Provinciale, costituito da una raccolta specialistica in biblioteconomia, al quale si era aggiunto un fondo di storia locale e un cospicuo fondo in materia di diritto, fu allora dato in concessione per 30 anni alla Biblioteca Civica Stefano Giampaoli.

Il recente recupero della biblioteca storica dell’ex APT, a seguito delle soppressioni degli enti del turismo e dell’acquisizione del fondo archivistico e librario da parte della Provincia, ha dato l’avvio al parziale riallestimento della Biblioteca Provinciale. All’interessantissimo fondo in materia di turismo, arte e storia locale, si aggiungono le sezioni librarie connesse alle attività e funzioni amministrative della Provincia: Resistenza, Pari Opportunità, Ambiente, Agricoltura, Amministrazione degli enti locali, Programmazione territoriale, Istruzione, Sociale e ancora oltre, corredate anche da numerose pubblicazioni audiovisive.

Da segnalare la sezione Arte, che raccoglie, tra l’altro, i numerosi cataloghi d’arte relativi al lungo ciclo di esposizioni tenute a Palazzo Ducale e a Villa Cuturi dagli anni ’50 ad oggi, o quella giuridico-amministrativa, che raccoglie pubblicazioni a partire dall’Unità d’Italia quali il Bollettino della Prefettura di Massa-Carrara, le Leggi d’Italia et al.

Il patrimonio è in corso di riordino e catalogazione, grazie a un progetto già avviato con il Servizio Civile 2016 che proseguirà con il nuovo Bando di Servizio Civile 2019 e che permetterà di rendere le raccolte fruibili dagli studiosi.

A questo link puoi consultare il CATALOGO PROVVISORIO

Tirocini universitari

La Biblioteca è felice di accogliere anche i tirocinanti universitari dell’Università di Pisa o Firenze, per la realizzazione del tirocinio curriculare, grazie al quale potranno fare esperienza diretta di pratiche biblioteconomiche quali la catalogazione libraria, la gestione dei servizi, la stesura dei regolamenti e tutte le attività anche amministrative che l’avvio di una Biblioteca di ente locale richiede.

Donazione di volumi

I volumi posseduti in molte copie che l’ente ha prodotto e acquistato negli anni sono pronti per essere donati alle biblioteche ed istituti culturali che ne faranno richiesta.

Informazioni

Per ogni informazione m.carbone@provincia.ms.it

 

 

.

 

Annunci