Tirocini retribuiti negli archivi toscani

Nell’ambito di un progetto che dovrà occuparsi del trasferimento degli archivi provinciali alla Giunta regionale, in relazione al passaggio di funzioni alla Regione (ex legge Del Rio), l’archivio della Giunta Regionale ha promosso un tirocinio semestrale per neo-archivisti.

I tirocini, ricompensati con un forfait di 800,00 euro mensili, si svolgeranno nelle 10 sedi provinciali, proprio perché gli archivisti dovranno analizzare la documentazione prodotta dalle Amministrazioni provinciali del territorio toscano.

Sono stati banditi adesso i primi 4 per le province di Pisa, Firenze, Grosseto e Arezzo.

Ad anno nuovo saranno banditi gli altri 6.

Il bando è reperibile sul sito http://giovanisi.it/le-opportunita-per-tirocini/

Importante sapere che:

  1. non bisogna aver svolto altri tirocini con la Regione – questo è previsto dalla legge nazionale e recepito dalla legge regionale (si configura come una norma di salvaguardia per evitare lo sfruttamento dei giovani in luogo di assunzioni)
  2. non ci sono limiti di età
  3. non è necessaria la residenza, si chiede che i vincitori si domicilino in Toscana.
Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...