Didattica e archivi! Quante storie nella storia (Emilia-Romagna)

L’appuntamento annuale di “Quante storie nella storia – Settimana della didattica in Archivio” costituisce l’occasione di presentare l’attività intrapresa da numerosi Enti pubblici e privati della regione, con finalità educativa.
L’obiettivo comune è mettere al servizio di un pubblico giovane, a volte molto giovane, carte e documenti per l’approfondimento dei temi di storia studiati a scuola. Impegno che nasce dall’esigenza di recuperare le proprie radici e di far fronte al presente, avendo a mente il passato e cercando di concretizzare e rendere più “vera” una materia di studio spesso sentita come lontana e astratta, poiché non riconducibile all’esperienza diretta. 
L’iniziativa, nata nel 2002, è promossa dalla Soprintendenza archivistica per l’Emilia Romagna, dalla Soprintendenza per i beni librari e documentari dell’IBC Regione Emilia-Romagna e dal Gruppo di lavoro sulla didattica dell’A.N.A.I. – Sezione Emilia Romagna, con il supporto e la collaborazione delle Province e degli Archivi di Stato dell’Emilia-Romagna.

Dal 5 al 11 maggio 2014 si terrà la tredicesima edizione della manifestazione, nell’ambito della quale, come già nelle precedenti, si alternano visite guidate, laboratori e percorsi didattici, mostre e presentazioni dell’attività didattica svolta dagli studenti nel corso dell’anno scolastico che sta volgendo al termine.

In occasione del centesimo anniversario dall’inizio della Prima Guerra mondiale gli enti promotori intendono proseguire la riflessione avviata nel 2013, organizzando un nuovo seminario rivolto ad archivisti ed insegnanti,Lcostruzione della memoria della Grande Guerra, che si terrà a Bologna l’8 maggio (ore 14,30-18,00) presso il Centro italiano di documentazione sulla cooperazione e l’economia sociale (via Mentana 2).
L’incontro affronta il tema della costruzione della memoria della Grande Guerra, portando all’attenzione del pubblico fonti ed esperienze ricche di spunti per ulteriori iniziative didattiche e prosegue la riflessione avviatasi lo scorso anno con il seminario Echi di guerre a scuola (Bologna, 9 maggio 2013)
L’iniziativa è organizzata da Soprintendenza Archivistica per l’Emilia Romagna,IBC – Soprintendenza per i beni librari e documentari della Regione Emilia Romagna e A.N.A.I. Sezione Emilia Romagna, in collaborazione con il Centro italiano di documentazione sulla cooperazione e l’economia sociale.
L
a partecipazione è libera e verrà rilasciato attestato di partecipazione su richiesta dell’interessato.

Programma generale

Locandina

Programma del seminario (8 maggio)

Iniziative a cura della Soprintendenza per i beni librari e documentari della Regione Emilia-Romagna

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...